Una mela con un grande cuore

Esistono luoghi talmente sontuosi da sembrare creati apposta per dare vita a prodotti d'eccezione. Ne sono un esempio la Francia, la Spagna e l'Italia, dai cui "terroir" hanno visto la luce svariate eccellenze, come oli, vini e formaggi… ma anche la mela, che necessita di sole e terra fertile. Arriviamo così alla mela Pink Lady®, nata nel 1973 da un incrocio naturale e nota per le sue caratteristiche organolettiche, la sua dolcezza ma anche per le modalità di coltivazione responsabili. Rispettosi del patrimonio rurale e degli equilibri della natura, i produttori Pink Lady® si impegnano per realizzare una produzione responsabile e attenta all'ambiente.
Dietro al gusto e all'aspetto inconfondibili di questo frutto si celano una maturazione lunga e un lavoro sapiente di monitoraggio e selezione. Quando arriva il momento della raccolta, la particolare tecnica utilizzata è fondamentale per preservare la qualità, ma tutte le stagioni sono accompagnate da un lavoro manuale tanto impegnativo quanto indispensabile. Il risultato è una mela dalla buccia ricca di vitamina C e dalla polpa croccante e succosa, un toccasana per mantenersi in salute e in forma, ma anche per deliziare il palato e gli occhi, per la gioia di chi la mangia e di chi la coltiva.

"Per un frutto di qualità occorrono cura e passione, ma anche un "terroir" adatto e straordinario. È questo il caso delle mele Pink Lady®, nate in luoghi d'eccezione e coltivate con responsabilità, sapienza e dedizione, nel pieno rispetto dei territori e della natura."


https://www.lemag-pinklady.fr/wp-content/uploads/2020/12/RFC_Art-2-IT-An-apple-with-a-big-heart-Corriere-2020-re%CC%81sume%CC%81-IT_v-1.pdf